I controlli da fare per avere il software perfetto!
agosto 30, 2017
Sviluppare software è un rischio di cui nessuno vuole assumersi la responsabilità
marzo 4, 2019

Diventa Partner

 

La tua azienda ha realizzato un prodotto software in Cloud?

Sai meglio di chiunque altro quanto sia importante per il tuo business che il tuo software entri a far parte in modo stabile del processo di lavoro quotidiano dei tuoi clienti. La decisione di adottare nuovi software aziendali deve superare sempre tantissimi interrogativi nella mente dei clienti.

Da quando il Cloud ha reso l’accesso ai software facile, veloce ed economico per aziende di tutte le dimensioni ed in qualunque luogo del mondo si trovino, è esplosa l’adozione di nuovi software che risolvono qualunque problema di produttività sul lavoro.

Basta fare mente locale e ti accorgi che anche tu stesso per gestire il tuo lavoro e quello dei tuoi collaboratori probabilmente usi decine di prodotti basati sul Cloud:

  • Posta Elettronica
  • Archviazione di file e documenti (Google Drive, Dropbox, etc…)
  • CRM
  • Email Marketing
  • E-Commerce
  • CMS
  • Customer Care
  • Pagamenti e Fatturazione
  • Project Management
  • Social

E chi più ne ha più ne metta.

Se il tuo software è capace di risolvere un problema specifico e sentito per i tuoi potenziali clienti allora avrà ottime possibilità di entrare a far parte della lista dei software in Cloud usati nelle loro aziende.

L’ostacolo successivo che dovrai superare è fare in modo che il tuo prodotto possa comunicare e integrarsi con le dozzine di software già in uso dal tuo cliente. La capacità di integrazione è una parte importante della checklist che il tuo prodotto deve superare per guadagnarsi il tanto ambito:

“Si, hai vinto, compro da te!”

 

Anzi ti dirò di più, quindici anni di esperienza in questo settore mi hanno insegnato che se l’azienda con cui stai trattando impiega un team di collaboratori numeroso, allora le capacità di integrazione non sono solo importanti, sono indispensabili, altrimenti quasi sicuramente non si può procedere.

Spesso il problema non è la situazione dell’azienda allo stato attuale, ma le prospettive che stanno maturando per il futuro, per le quali la circolazione dei dati in azienda non può prevedere nessun collo di bottiglia. Sarebbe come suicidarsi.

 

“Si, infatti il mio prodotto mette a disposizione le API”

Se il tuo prodotto ha già raggiunto questo livello di maturità è un segno inequivocabile che tu ed il tuo team state facendo davvero un grande lavoro. Inoltre, quasi certamente, state dando già grande importanza al problema dell’integrazione, altrimenti le API a cosa servirebbero?

Il problema è che hai scalato solo metà della montagna e ti spiego subito il perché:

  • Connettersi a delle API e Integrarsi con delle API sono due cose totalmente diverse. Per far circolare i dati servono trasformazioni intermedie, integrazioni con altri sistemi, database, reportistica. Il tuo prodotto offre le API e ci siamo, potrebbe essere parte della giostra, ma il processo di integrazione con i software dell’azienda deve comunque essere fisicamente realizzato da qualcuno.
  • Spesso le API si concentrano solo sul consumo dei dati. Un ulteriore supporto indispensabile per gli sviluppatori è l’integrazione basata sugli eventi (webhook) che spesso non è disponibile.

 

La nostra offerta

La nostra piattaforma di integrazione può rapidamente rendere compatibile il tuo prodotto con la maggior parte dei software basati sul Cloud in commercio.

Tramite le API disponibili sui vari software la piattaforma permette di progettare e creare, come e quando devono essere scambiati dati tra i software aziendali e fare in modo che ad esempio un nuovo contatto nel sistema di Email Marketing diventi automaticamente un nuovo record nel CRM aziendale

  • Senza nessun intervento manuale
  • Senza dover scambiare decine di email al giorno tra collaboratori per tenersi sincronizzati
  • Senza nessun rischio di errore

Ti proponiamo di aggiungere anche il tuo software alla lista delle compatibilità della nostra piattaforma e potrai così garantire ai tuoi clienti presenti e futuri una soluzione di integrazione immediata e garantita al 100% sulla quale ti riconosceremo il 30% del valore di ogni contratto.

 

Esattamente come il tuo prodotto anche Integrazione Software risolve un problema cronico e sentito dalle aziende che spesso è un collo di bottiglia per l’adozione di altri tool.

Se questo problema sta limitando proprio l’acquisto del tuo prodotto, allora insieme ci saranno ancora più possibilità di far crescere il business condividendo i guadagni di questa crescita.

 

Scopri l’offerta a te riservata – Clicca Qui

 

Se ti è piaciuto condividi l’articolo sui tuoi social:

Facebook
Twitter
LinkedIn

GRATIS - La guida che ha aiutato aziende a NON buttare dai 20 ai 100.000€ nello sviluppo di software aziendali